Crea sito

NOZIONI BASE

DIN

Cosa vuol dire autoradio 1 DIN o 2 DIN? Molti credono che la scritta 2 DIN indichi la presenza di uno schermo mentre la dicitura 1 DIN indichi una sorgente classica priva di monitor.

In parte è vero dato che le sorgenti moderne di dimensioni superiori alle classiche sorgenti di serie presentano uno schermo.

Ma la realtà è un pò diversa.

La dicitura 1 DIN non è altro che una misura standardizzata delle dimensioni del telaio delle sorgenti per autoveicoli.

Questo ovviamente è necessario sia ai produttori di autoradio sia a quelli di autoveicoli per non ritrovarsi con tante misure di scompartimenti e tante misure di autoradio rendendo difficile l'installazione o la sostituzione di una sorgente in auto.

Quindi si è creata una misura standard, il DIN, che corrisponde a 180 x 50 mm, dove il 180 indica la larghezza della sorgente mentre il 50 indica la sua altezza.

Facendo ricadere in queste dimensioni sia l'ingombro della sorgente sia lo spazio a disposizione nei veicoli per la loro installazione, una persona che vuole comprare una sorgente o anche la casa automobilistica che deve installarla sulle proprie vetture, non necessitano di prendere misure o cercare sorgenti particolari: gli basterà prendere una sorgente con formato 1 DIN per essere certi che potrà essere installata.

Tornando al discorso 2 DIN, una sorgente con tale nomenclatura avrà un'altezza doppia, ovvero moltiplicata per due (2 DIN) rispetto allo standard di 1 DIN mentre la larghezza rimane uguale.

Quindi una sorgente 2 DIN avrà come dimensioni 180 x 100 mm al posto di 180 x 50 mm.

Oggi quasi tutte le sorgenti 2 DIN sono cosi' grandi perchè integrano un display di dimensioni grandi ma non è stato sempre cosi'.

Ad esempio potrebbe esserci una sorgente che oltre al lettore CD abbia un lettore cassette e quindi occupi di più in altezza, 2 DIN per esempio.

Mentre anche le 1 DIN possono avere un monitor, di dimensioni piccole ovviamente, ma ne esistono sia in casa JVC (vedi ad esempio la JVC KD-NX5000) che di altre marche.

Si noti che le misure sono inerenti al telaio, quello che va infilato nella gabietta del cruscotto, e non al frontalino.

Le dimensioni della "faccia" della sorgente possono essere maggiori, come nel caso della Alpine CDA-7998 BigFace che, nonostante sia una 1 DIN, ha un frontalino decisamente fuori standard.